DOMINIQUE CRENN


MERCOLEDÌ 1 APRILE 2020, ORE 20.00

RISTORANTE ATELIER CRENN – SAN FRANCISCO, USA

Dominique Crenn è comproprietaria e chef del ristorante tre stelle Michelin Atelier Crenn a San Francisco, dove l’arte è avanguardia, la cucina è mestiere e la comunità è ispirazione. 

Cresciuta nella Bretagna francese, la passione per la cucina è scritta nel suo DNA. I suoi genitori sono grandi amanti dell’alta cucina, il suo migliore amico è un rispettato critico gastronomico francese e fin da giovanissima esplorano insieme i migliori ristoranti della regione.

Nel 1998 si trasferisce a San Francisco è lavora allo Stars, sotto l’ala di Jeremiah Tower e Mark Franz. È stata la prima executive chef donna a Jakarta, in Indonesia, dove ha diretto la cucina all’Intercontinental Hotel. Nel 2008 rientra a San Francisco per dirigere la cucina del Luce ed è lì che si aggiudica la prima stella Michelin, appena un anno dopo. Nel gennaio 2011 apre Atelier Crenn, luogo perfetto per esprimere il suo heritage e ode alla poetica culinaria. Nell’ottobre del 2011 è già prima stella Michelin. Il 2012 è l’anno del bis: doppia stella Michelin e prima donna a ricevere le due stelle negli Stati Uniti. Un record che ha battuto nel 2018, quando le stelle Michelin sono diventate tre!

È stata protagonista della sconda stagione di Chef Table su Netflix nel 2016 e nel 2017 è stata nominata dalla James Beard Foundation come miglior chef in America e ha ricevuto il riconoscimento dalla rinomata World’s 50 Best Restaurants.

Nel 2017 Atelier Crenn arriva al n°83 sulla lista dei migliori ristoranti del mondo, nel 2019 si posiziona al 35° posto della classifica World’s 50 Best Restaurants. Solo un anno prima The James Beard Foundation aveva nominato Dominique Best Chef: West.

Nel frattempo ha aperto il suo secondo ristorante – Petit Crenn, a San Francisco – e Bar Crenn, un wine bar che rende omaggio ai saloni parigini dei primi del Novecento, premiato con una stella Michelin nel 2018. Ha pubblicato un libro – Atelier Crenn: metamorfosi del gusto – e aperto Boutique Crenn presso la Salesforce Tower di San Francisco, dove tra cibo, vino, caffè, moda e arte sfida i suoi clienti a soffermarsi e riflettere sulle origini dei loro acquisti e prendere decisioni basate sia sulla qualità del prodotto sia del suo impatto globale complessivo. Continua a partecipare a incontri, conferenze e panel e a essere un membro schietto e attivo della comunità gastronomica internazionale, promuovendo l’innovazione, la sostenibilità e l’uguaglianza attraverso le sue collaborazioni con organizzazioni come il Basque Culinary Center e la Fondazione Pan American Development. 

Non è più la bambina che si sedeva e cenava, incantata dalla complessità e dalla bellezza della buona cucina. Ma il ricordo della sua infanzia è ancora il filo conduttore della sua arte culinaria.

Mercoledì 1° aprile Dominique Crenn porterà la sua forza e il suo genio nella cucina di VIVA Viviana Varese. Non ci sono dubbi, sarà INCredible VIVA!

MENU


soon to be revealed